1490858933486-jpg-gasdotto_tap__sospeso_l_espianto_degli_ulivi_a_melendugno

Ribellarsi contro il Tap è sacrosanto

Gli ulivi di Melendugno simbolo di una terra che ama le sfide E’ fin troppo facile classificare la protesta della popolazione salentina contro Tap come se si trattasse di un’insorgenza periferica della cosiddetta “sindrome di Nimby” (ovvero: non nel mio cortile!). Viceversa, la ribellione contro questo gasdotto è sacrosanta per tante ragioni. Intanto perché nei cortili di Puglia si produce tantissima energia, che solo in minima percentuale viene fruita dai pugliesi e che in gran parte rifornisce l’intero Paese. Basti […]

corteo-immigrati-2

Tribunali speciali, il senato approva

Fiducia ai minimi per il decreto Minniti-Orlando che introduce un diritto di serie B per i richiedenti asilo: solo 145 sì, molto al di sotto della maggioranza assoluta. Pesano le assenze. La legge passa alla camera tra le critiche della associazioni: “Torna il vecchio binomio immigrazione-sicurezza”. Ignorate le preoccupazioni dei magistrati e le osservazioni dei giuristi: forti rischi di incostituzionalità Una fiducia mai così bassa per il governo Gentiloni in senato. Sul decreto Minniti-Orlando che introduce procedure e tribunali speciali […]

Tredicesimo giorno No Tap, anche i sindaci in prima linea

Puglia. 231 gli ulivi da espiantare per fare un tunnel di 8 km che collegherà il gasdotto marino. Il governo tira dritto: Melendugno la soluzione migliore. Emiliano prova a mediare Un’altra giornata di protesta, la tredicesima consecutiva, quella vissuta ieri nelle campagne di San Foca in Salento, all’esterno del cantiere in cui opera la ditta incaricata dal consorzio Tap e dove sorgerà il tunnel del gasdotto che approderà sulle coste pugliesi. Ad ora sono 136 sui 231 totali gli ulivi […]

vqomgcvobyjoyol-800x450-nopad

Restituire la sovranità agli elettori!

Al Presidente del Senato della Repubblica Al Presidente della Camera dei Deputati Il risultato straordinario del referendum del 4 dicembre segna una svolta nella storia del nostro Paese. Con questo referendum il popolo italiano non solo ha respinto la deformazione della Costituzione contenuta nella proposta Renzi- Boschi ma ha anche rifiutato l’Italicum, un sistema elettorale disegnato a misura della riforma costituzionale, espressione dello stesso disegno neoautoritario ed accentratore. La Corte Costituzionale il 25 gennaio ha cancellato il ballottaggio demolendo un […]

Valls in marcia dietro Macron

Il Ps esplode, l’ex primo ministro volta le spalle al candidato Hamon (ma non è accolto a braccia aperte a En Marche!). Appello di Hamon agli elettori (“punire” i traditori) e a Mélenchon (per una candidatura unica, il Pcf è l’unico a rispondere positivamente). Per l’esplosione dei Républicains bisognerà aspettare la sera del primo turno, se il candidato François Fillon non sarà al ballottaggio. Invece, l’esplosione del Partito socialista è già all’ordine del giorno. Le presidenziali 2017 saranno ricordate come […]

e628ea32501c2223933504d6a70b8ae4

La Russia è diventata il perno di una sorta di concerto tra nazioni che sta seppellendo l’ordine unipolare americano.

Quanto conta l’asse tra Mosca e Teheran? La risposta sta nel caloroso incontro tra il presidente iraniano Rohani e quello russo Putin, che in vista delle elezioni di maggio a Teheran svolge un po’ anche il ruolo di grande elettore del leader della corrente moderata degli ayatollah: rafforzamento delle relazioni strategiche sulla Siria, la conferma che la Russia potrà usare le basi militari iraniane per missioni in Medio Oriente, un accordo di cooperazione sul gas, l’estensione a Teheran della zona […]

Lo-Renzi-Il-Magnifico_imagelarge

Il trasformista replica grottesca della storia

Renzi inaugura il patto del Nazareno ma Berlusconi non è Minghetti o i fratelli Spaventa. Divorata ogni ragione ideale tra il partito e il suo popolo Più si osserva in prospettiva l’esperienza politica di Matteo Renzi, la vicenda del suo governo e l’evoluzione del Partito democratico in questi ultimi tre anni, più diventa forte l’impressione di assistere ad un hegeliano ripetersi della storia in forma di farsa, una vicenda con caratteri grotteschi. Una vicenda grottesca ma che non costituisce il […]

Legge elettorale, rinvio continuo

È alle viste un altro rinvio per la legge elettorale. Ieri sera la presidente della camera Boldrini ha spiegato in tv che le forze politiche «continuano a chiedermi rinvii per la discussione in aula perché ancora non è matura la formula che accontenti la maggioranza dei partiti». Ha così anticipato la decisione che dovrà prendere oggi la conferenza dei capigruppo sul calendario di aprile. La legge elettorale non ci sarà, per il semplice fatto che la commissione non ha fatto […]